Come evitare che sia trovato del plagio nella tesi?

Software antiplagio
dell’Università di Padova

Scopriamo cosa è Compilatio, come funziona il controllo del plagio di UNIPD e cosa fare prima di inviare il documento al tuo professore.

un controllo da fare con maggiore consapevolezza

Lo sapevi? Il plagio nella tesi di laurea può anche essere involontario

Come tutte le università italiane, anche l’Università di Padova usa un software antiplagio professionale che controlla il testo della tua tesi di laurea per scoprire se ci sono casi di plagio

Attenzione: il plagio nella tesi può anche essere involontario

Se traduci o scrivi un testo simile alle fonti che hai usato oppure se non formatti bene le citazioni, il software di UNIPD potrebbe mostrare al tuo professore una percentuale di plagio molto alta. Il rischio è un annullamento della laurea o denuncia al Tribunale.

immagine

Quale software antiplagio usa UNIPD e come funziona?

L’Università di Padova ha un contratto per usare Compilatio Magister, un software antiplagio disponibile solo per le università. Il tuo professore o la segreteria UNIPD caricano la tua tesi su Compilatio e il suo algoritmo confronta in automatico il tuo testo con un database che comprende:

  • Tutte le pagine web disponibili pubblicamente online
  • Tutte le tesi di altri studenti già caricate in passato su Compilatio

Se una frase del tuo testo è simile a una frase presente nel database, questa viene segnalata come plagio.

Anche una citazione inserita nella tesi può essere vista come plagio se non l’hai formattata correttamente o non hai inserito la fonte.

immagine

Quando tutta la tesi è stata verificata, viene fornito un report con la percentuale di plagio del tuo lavoro e le frasi plagiate evidenziate nel testo.

Se la percentuale di plagio è più alta di quella consentita allora l’Università di Padova può decidere di bloccare la consegna della tesi, annullare o posticipare la tua laurea e in casi estremi anche denunciare il fatto per plagio.

Come evitare il plagio nella tesi?

Naturalmente la prima regola è: non copiare mai un altro testo, non fare mai una semplice traduzione di testi in altre lingue, scrivi sempre un testo originale.

Il problema è che il “plagio” identificato dai programmi antiplagio può essere anche involontario: ad esempio se hai scritto una frase molto simile a un altro testo senza saperlo, oppure se hai dimenticato di formattare una citazione. 

È quindi essenziale controllare la percentuale di plagio nella tua tesi prima di inviarla al professore o alla segreteria di UNIPD.

Fortunatamente per gli studenti sono disponibili software antiplagio come Plagio Scanner dove puoi caricare la tua tesi e scoprire subito se viene segnalata per plagio.

Nel report di Plagio Scanner vedi chiaramente quali parti della tesi sono state segnalate.

In questo modo puoi cambiare le frasi per renderle originali oppure citarle correttamente seguendo le norme UNIPD.

Plagio Scanner è un software antiplagio professionale, permesso dalle norme universitarie e 100% anonimo: l’università di Padova e il tuo professore non sapranno che hai controllato la tesi prima di loro.

Carica la tua tesi in questo modulo e vedi il preventivo gratuito per il controllo antiplagio.

Loader

Calcola da solo il tuo preventivo per la verifica antiplagio.

Carica il tuo file online, senza impegno né registrazione.

Il caricamento è 100% anonimo: non salviamo mai i documenti dei nostri studenti e non hai bisogno di installare nessun programma o app.

Approfondimenti sulle verifiche antiplagio dell’università di Padova

Per capire meglio come funzionano i software antiplagio, come verificare da solo la percentuale di plagio e quale programma è più adatto alle tue necessità, puoi leggere i nostri approfondimenti e le pagine ufficiali del sito UNIPD:

  • Quale programma scegliere per controllare la tua tesi? Confrontiamo i più famosi siti italiani di controllo plagio per funzioni, prezzo, database e compatibilità con la tua università.
  • Software Antiplagio: Gratis VS a Pagamento. Un programma antiplagio gratuito ti fa risparmiare, ma verifica davvero la tua tesi di Laurea?
  • Le Università Supportate dal Software Antiplagio di Plagio Scanner. In Italia tutte le Università usano dei programmi professionali per controllare e identificare il plagio nelle tesi di laurea (ad esempio Turnitin, Compilatio Magister e I-THENTICATE), per poi denunciare lo studente o annullare la sua laurea.
  • Come funziona Plagio Scanner? Come vengono confrontati i testi? Cosa contiene il nostro report antiplagio? Trova le risposte nella pagine delle nostre domande frequenti.
  • Referenze e citazioni (UNIPD). La citazione consiste nel riportare compiutamente e chiaramente una fonte. È un atto fondamentale di precisione metodologica e correttezza professionale, e come tale deve essere sempre chiaramente indicata. Costituisce uno dei principali parametri di valutazione scientifica di una tesi.
  • Cos’è il plagio e come evitarlo (UNIPD). Il plagio, dunque, consiste nell’appropriarsi non solo delle parole di un altro (che d’ora in poi chiameremo autore), come avviene quando si copia uno scritto in tutto o in parte, ma anche di idee o altri tipi di informazione, come quando si riassume o si riporta con le proprie parole il contenuto di un testo senza indicarne la fonte.
  • Originalità e obbligo di citazione (UNIPD). Il plagio, ovvero qualunque citazione di altre fonti fatta senza che ne sia esplici­tata la provenienza e presentata come se fosse materiale proprio, costituisce una grave violazione del rapporto di fiducia tra laureando/a e relatore e un reato passibile di provvedimenti legali e disciplinari, tra cui l’esclusione dalla discussione della tesi.

Se hai altre domande sui software usati da Unipd oppure hai bisogno di consigli e informazioni su come evitare il plagio nella tua tesi, mandaci un messaggio.

    Ho letto e accetto i termini della Privacy Policy.

    Come correggere il Plagio nella Tesi di Laurea?

    Una consulenza professionle per aiutarti a capire come riscrivere le frasi in modo originale e formattare correttamente le citazioni

    Il servizio supporto antiplagio di Plagio Scanner è gestito in collaborazione con StudioTesi24 e Team Cetu, due team di consulenti professionisti che dal 2012 lavorano con gli studenti di molte università italiane per aiutarli nel loro percorso di laurea.

    Se serve possiamo anche aiutarti con la formattazione e l’impaginazione della tesi, la creazione di indici bibliografici e sitografici, l’identificazione delle fonti e delle citazioni corrette.

    Scrivici a [email protected] per ogni domanda o dubbio sulla tua tesi.

    immagine