Programmi di confronto testi per scoprire se un documento è originale oppure copiato.

Tutto quello che devi sapere sui Software Antiplagio

Il tuo professore e l’università possono verificare il plagio nella tua tesi, anche quando è involontario: ecco come fanno.

Cosa si intende per software antiplagio?

Tutte le università italiane utilizzano dei programmi (come Compilatio Magister e Turnitin) che controllano automaticamente se le tesi di Laurea inviate dagli studenti sono originali oppure sono state “copiate”.

Per plagio si intende quando una tesi contiene una parte simile a un testo scritto da qualcun altro, senza che questo sia una citazione diretta.

Naturalmente il plagio non è consentito dalle università: oltre alle citazioni la tua tesi deve essere originale.

Questi software detti “antiplagio” servono proprio per scoprire e prevenire i casi di plagio per poi annullare la tesi di laurea e nei casi più gravi anche denunciare il colpevole.

Leggi il nostro approfondimento sulle conseguenze pratiche e legali se la tua università scopre un plagio nella tesi.

Esempio di report antiplagio basato su un documento reale

In sintesi:

  • I software antiplagio sono programmi usati per evitare testi plagiati.
  • La “percentuale di similitudine” è la quantità di un testo che somiglia a un altro già esistente, che può diventare plagio quando non è una citazione diretta.
  • Un testo può essere “plagiato” anche se non lo hai fatto apposta
  • Le università usano questi software per scoprire in automatico se nella tua tesi c’è un problema di similitudine con altri testi.
  • Tutte le università italiane usano questi programmi, anche la tua.

Come funziona un software antiplagio?

immagine

La tua università carica il file della tua tesi nel programma antiplagio e il documento viene analizzato automaticamente.

La verifica viene fatta da algoritmi molto complessi che confrontano tra di loro milioni di testi in pochi minuti, per trovare quelli simili ad altri già esistenti (anche in caso di parafrasi).

Quando la verifica è stata completata il software fornisce un report dettagliato, che segnala quali frasi della tesi sono simili ad altre già esistenti altrove, con le fonti originali e una percentuale che indica la quantità di similitudine sul totale del testo.

In questo modo la tua università vede subito se il lavoro che hai fatto è originale oppure se ci sono dei problemi da verificare.

 

In sintesi:

  • La tua università carica il file della tesi su un programma antiplagio
  • I software antiplagio confrontano automaticamente la tua tesi con milioni di altri documenti da cui potresti aver copiato.
  • Viene controllato se il testo che hai scritto è simile a un altro (anche involontariamente)
  • Il plagio (testo simile non citato) viene scoperto anche se hai cambiato qualche parola (parafrasi)
  • La tua università riceve un report con tutti i dettagli del plagio nella tua tesi e le fonti originali.

Cosa viene segnalato come “similitudine” dai software antiplagio?

In alcuni casi questi programmi trovano una “similitudine” del tuo testo con un altro anche se non hai copiato apposta.

Ad esempio se hai scritto una frase molto simile a un testo già esistente, oppure se hai messo una citazione senza formattarla correttamente.

Il controllo antiplagio può solo trovare le similitudini nei testi, ma non può sapere se hai fatto volontariamente un plagio oppure se è stato solo un caso.

immagine

In sintesi la similitudine trovata dai software antiplagio può essere:

  • Una o più frasi che hai copiato volontariamente uguale da un altro testo originale
  • Una o più frasi che hai copiato volontariamente, cambiando le parole, da un altro testo originale (parafrasi)
  • Una o più frasi che hai tradotto letteralmente da un testo originale in un’altra lingua
  • Una o più frasi che hai scritto tu, però per caso sono simili ad altre frasi già esistenti su altri documenti.
  • Una citazione, bibliografia o intervista che non hai formattato correttamente nel testo.

Con quali fonti viene confrontata la tua tesi?

I testi con cui viene confrontata la tua tesi possono cambiare a seconda del programma utilizzato. Solitamente i software antiplagio professionali usati dalle università italiane si affidano a database con milioni di documenti, tra cui:

  • Siti internet
  • Libri disponibili in formato digitale
  • Quotidiani e riviste disponibili in formato digitale
  • Articoli scientifici
  • Ricerche specialistiche

In alcuni casi vengono anche controllate le tesi scritte in passato da altri studenti, che sono state inserite manualmente dalle università.

In generale se un testo non è disponibile in formato digitale o non è compreso nel database del software, questo non può essere confrontato con la tua tesi e quindi eventuali similitudini o plagio non vengono identificati.

I programmi antiplagio non sono in grado di controllare:

  • Testi che non sono mai stati pubblicati né in digitale ne fisicamente
  • Libri, articoli di giornale o riviste che non sono mai stati trascritti digitalmente
  • Qualsiasi altro testo non presente nei loro database

Per i dettagli sui database utilizzati guarda la tabella di confronto dei programmi antiplagio:

Come evitare problemi con i software antiplagio?

Anche se ci sono molti consigli su come evitare il plagio, visto il funzionamento di questi software è comunque molto facile che la tua tesi contenga delle similitudini anche se non lo sai.

La soluzione più semplice per evitare problemi con la tua università è verificare la tesi con un programma antiplagio affidabile, evitando quelli gratuiti (incompatibili con i controlli universitari).

In questo modo vedi subito se una parte della tua tesi viene identificata come similitudine e possibile plagio, e puoi modificarla prima di inviare il documento al tuo professore o alla segreteria.

Loader

Calcola da solo il tuo preventivo per la verifica antiplagio.

Carica il tuo file online, senza impegno né registrazione.

Il caricamento è 100% anonimo: non salviamo mai i documenti dei nostri studenti e non hai bisogno di installare nessun programma o app.

In sintesi:

  • Anche se non lo sai, la tua tesi può contenere delle similitudini e quindi un possibile plagio
  • La tua università potrebbe annullarla o denunciarti per plagio anche se non lo hai fatto apposta
  • Per evitare problemi ti conviene controllare prima la tua tesi con un software antiplagio compatibile con quello della tua università
  • Evita i siti antiplagio gratuiti, poichè non controllano gli stessi database che usa la tua università
  • Dopo aver ricevuto il report antiplagio, sai quali frasi devi modificare prima di inviare la tesi

Software antiplagio gratuito o a pagamento?

Quando cerchi un modo sicuro per controllare il plagio nella tesi di Laurea, affidarsi a un programma gratuito può essere rischioso. I siti gratuiti hanno risorse limitate, senza algoritmi precisi né database affidabili: la percentuale di plagio che trovano non è compatibile con i controlli della tua università!

 

La tabella è stata compilata raccogliendo una media dei dati da siti antiplagio gratuiti e software professionali come Plagio Scanner, Compilatio Studium, Turnitin, Zero Plagio e NoPlagio. Per approfondimenti puoi consultare la nostra pagina con tutti i migliori software antiplagio, per trovare le differenze tra i diversi servizi, le caratteristiche più importanti e i prezzi offerti.

I software antiplagio salvano una copia della tua tesi nei loro database?

Questo dipende da quale programma viene usato per la verifica della tesi, ad esempio Turnitin e Compilatio Magister salvano una copia della tesi nel loro archivio e questa può essere usata in futuro per confrontarla con altri documenti.

Altri software come Plagio Scanner, Scribbr, Zero Plagio, NoPlagio e Tesiverified invece non salvano una copia della tesi e sei più sicuro.

  • Alcuni programmi tengono una copia della tua tesi nei loro database, e la usano per confronti futuri
  • Altri programmi sono più sicuri perchè non salvano nessuna copia della tua tesi

Verifica quale software salva la tua tesi nel nostro articolo di confronto.

Contatta il team di Plagio Scanner

Se hai domande, dubbi o curiosità sul nostro servizio antiplagio o sulla consulenza universitaria, mandaci un messaggio.

Ti risponderemo con tutte le informazioni di cui hai bisogno.

mandaci un messaggio
immagine